Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Indiana Jones a Fiastra

Il Parco Avventura per volare sopra il lago

«Volare come Tarzan, camminare sospesi nel vuoto come dei veri Indiana Jones o passeggiare sopra gli alberi meglio del Barone Rampante».

È quello che offre il Parco Avventura al lago di Fiastra, un’immersione nella natura con quel pizzico di brivido che rende tutto molto divertente. 
Il lago di Fiastra, con le sue acque limpide e non contaminate, si trova all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, sul versante marchigiano nella provincia di Macerata e, oltre a essere un luogo di relax con spiagge – la principale è quella di San Lorenzo – offre svariate proposte per le attività all’area aperta. Escursioni a piedi e in mountain bike, passeggiate nordiche, corsa, pesca e sport acquatici come la vela o la canoa. Ma i più temerari possono mettersi alla prova con il Parco Avventura: un percorso costituito da diversi passaggi sospesi sopra gli alberi, come il ponte scimmie o il ponte tibetano, oppure volare grazie alle teleferiche, una delle quali lunga 130 metri che attraversa l’intero lago. Con delle apposite imbracature ci si può spostare da un ramo all’altro all’interno di un bosco di salici, pioppi e querce, come un vero e proprio Tarzan.

 

Fiastra

Parco Avventura lago di Fiastra, foto by Gaia Rafting

Un’esperienza per tutti

Come spiegano gli organizzatori dell’Associazione Sportiva Gaia è: «Un’attività divertente e adatta a tutti, adulti e bambini – basta aver raggiunto i 140 centimetri d’altezza – e non sono richieste particolari capacità fisiche. Una volta giunti al Centro Avventura viene fornito l’equipaggiamento tecnico: casco, imbragatura di sicurezza con moschettoni e carrucola e poi inizia il percorso che durerà circa un’ora e mezza. Il contesto paesaggistico e naturalistico del lago di Fiastra danno sicuramente un motivo in più per visitare tale luogo e per cimentarsi in quest’esperienza».

 

lago di fiastra

Teleferica che attraversa il lago, foto by Gaia Rafting

Orienteering al lago

Ma non è tutto. Se vuoi essere, almeno per un giorno un Indiana Jones completo puoi anche partecipare all’orienteering. Sai orientarti davvero? Sei capace di trovare dei punti in un territorio sconosciuto solo con mappa e bussola? È facile da scoprire. Un’altra attività che si può fare al lago di Fiastra, adatta a tutti, è, appunto, il corso di orientamento: «Dopo una lezione introduttiva per capire come utilizzare la carta da orienteering e la bussola, i partecipanti, sia singolarmente sia in gruppi, partono alla ricerca dei punti di controllo, chiamati lanterne, e posizionati sul territorio limitrofo al lago. Ogni punto di controllo è numerato e ha un codice che bisogna trascrivere sulla propria mappa, e sarà verificata all’arrivo la giusta corrispondenza e verrà decretato un vincitore», illustrano gli organizzatori. Insomma, un’avventura completa per vivere il lago in maniera alternativa e non esclusivamente come luogo di riposo e di riflessione.

 


 

 

Fonti: Avventura nel Parco

Gaia Avventura nel parco

Laureata in Scienze della Comunicazione e giornalista pubblicista dal 2008. Ha lavorato come collaboratrice e redattrice in quotidiani e settimanali. Ora collabora con un giornale online e con un free press. È appassionata di cinema e sport.